top of page

Obbligo di assicurazione contro gli eventi catastrofali

La Legge di Bilancio 2023 prevede che entro il 2024, le imprese dovranno sottoscrivere un’assicurazione a copertura dei danni causati a terreni, fabbricati, impianti e macchinari, attrezzature industriali e commerciali, da calamità naturali ed eventi catastrofali verificatisi sul territorio nazionale (sismi, alluvioni, frane, inondazioni ed esondazioni)

bagnacavallo-allagata-bonaccini.jpg
bagnacavallo-allagata-bonaccini.jpg

Ma come possono essere utili le barriere Boxwall per un’azienda?

Possono dimostrare all’assicurazione che l’azienda è in grado di contrastare inondazioni, allagamenti ed esondazioni, per cui limitare i danni dunque diminuire il rischio, ed avere una riduzione del premio assicurativo

Si parla di diminuzione del rischio quando si riduce la probabilità che si verifichi l’evento incerto legato al contratto assicurativo. 

 

La diminuzione del rischio è disciplinata dall’articolo 1897 del Codice civile. “Se il contraente comunica all’assicuratore mutamenti che producono una diminuzione del rischio tale che, se fosse stata conosciuta al momento della conclusione del contratto, avrebbe portato alla stipulazione di un premio minore, l'assicuratore, a decorrere dalla scadenza del premio o della rata di premio successiva alla comunicazione suddetta, non può esigere che il minor premio…”

 

Ad esempio per ottenere una riduzione delle tariffe di incendio si installa un sistema antincendio, per diminuire il rischio che l’immobile ed i macchinari subiscano danni in caso di esposizione al fuoco e di conseguenza si ha diritto ad un premio assicurativo inferiore.

 

Avere a disposizione delle barriere anti allagamento Boxwall aiuta a proteggere i beni da alluvioni ed esondazioni ed è considerato un presidio anti alluvione.

Molti nostri clienti hanno già affrontato la situazione con ottimi risultati, e siamo in grado di offrire  supporto e referenze.

BW_openlab_finito_edited.jpg
bottom of page